Futura Lab

Muro di Berlino: voci, racconti e analisi dall’Università di Torino

UniTo News dedica uno speciale all’evento che ha segnato la fine del secolo breve. Un racconto radiofonico dove analisi, materiale d’archivio e testimonianze ripercorrono…

Gli abitanti di “Via della Casa Comunale”. Reportage sui senzatetto a Torino

  È un sabato sera di primavera a Torino. Aria di festa e di movida in piazza Vittorio, in via Po e in via…

Le madamin in piazza, tra numeri da record e rischio flop

Le sette madamin Chi sono le donne in testa al movimento Sì, Torino va avanti? Simonetta Carbone, esperta in pubbliche relazioni Roberta Castellina, architetta Donatella…

Nuovi italiani: storie e numeri da Torino e dintorni

Sono nati o cresciuti in Italia, entrano in classe, frequentano i campetti di calcio, i cinema e i bar. Ma non hanno la cittadinanza…

Storie di volontari: antidoto a chiusure ed egoismi

“Il volontariato è un antidoto alle chiusure e agli egoismi che possono generarsi di fronte a momenti di difficoltà personale o collettivi.” Queste sono…

Elezioni europee e gender gap. A che punto siamo col divario di genere nel nuovo Parlamento.

Crescono le donne nelle istituzioni in Europa. Per quanto riguarda le elezioni del Parlamento europeo dello scorso 26 maggio, è ancora presto per stabilire…

L’Europa al voto: il continente raccontato dai liceali di Torino

Le elezioni europee viste da chi vota per la prima volta e, soprattutto, l’Europa vista con gli occhi della Generazione Z, quella orientata più…

L’investimento dei Paesi nella ricerca scientifica – Observa

Scienza e comunicazione vanno sempre più di pari passo: nell’epoca di Big Data la scelta delle fonti e l’analisi delle evidenze sono elementi centrali…

Cioccolato senza il buonumore

di Adriana Riccomagno e Riccardo Pieroni Segreti industriali, brevetti, innovazione: della fabbrica di Willy Wonka le aziende del cioccolato oggi hanno ben poco. E…

Il futuro dell’ambiente nelle mani dei ragazzi

Undici anni di tempo. Entro il 2030, le emissioni di CO2 dovranno diminuire almeno del 45% o sarà troppo tardi per limitare il riscaldamento…