Margaret Sullivan: “I giornalisti devono capire i bisogni della comunità”

Il Master in giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino ha concluso il biennio 2018/2020 con una lezione in diretta Facebook tenuta dalla giornalista americana Margaret Sullivan, editorialista esperta di media del Washington Post. Sullivan, che a luglio pubblicherà il suo primo libro dal titolo Ghosting the News: Local Journalism and the Crisis of American Democracy, ha parlato della crisi dei giornali locali e della sua ripercussione sulla democrazia degli Stati Uniti, crisi che fotografa la più generale trasformazione dei modelli economici, sociali e culturali dell’editoria giornalistica. “Il giornalista deve capire i bisogni dei cittadini, della realtà che lo circonda. Deve avere una relazione stretta con le comunità. Altrimenti il lavoro di informazione prodotto non verrà riconosciuto. E nessuno sarà disposto a sostenerlo e pagarlo” ha spiegato Sullivan.

IL VIDEO INTEGRALE DELL’INCONTRO CON I SOTTOTITOLI IN ITALIANO

NADIA BOFFA

FEDERICO CASANOVA

ROBERTA LANCELLOTTI

VINCENZO NASTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *