“Puliamo il tuo parco”: il contest di Legambiente e Vallelata che premia l’ambiente

“In un momento in cui la vita all’aria aperta ha un valore inestimabile i nostri parchi, e a maggior ragione quelli urbani, assumono un ruolo se possibile ancor più centrale di quanto fatto in passato. Prendersene cura ha un valore ambientale, senza dubbio, ma anche e soprattutto sociale. Prendersenecura vuol diretutelare,proteggeree preservarel’immenso patrimonio che la natura ci offre”, dichiara Alice De Marco, direttrice di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta”. 

Puliamo il tuo parco!” è il progetto green siglato da Vallelata e Legambiente. Un’occasione per gli internauti, che parteciperanno al contest online, di votare il proprio spazio verde del cuore. Per ogni regione, il sito più votato sarà ripulito in una grande giornata di volontariato. La campagna rientra nel più ampio progetto “Puliamo il Mondo“, l’iniziativa di volontariato ambientale che vede le persone donare il proprio tempo per la cura di parchi, piazze, spiagge e fiumi.

Il contest di chiuderà il 30 giugno. Fino a quel giorno sul sito puliamoiltuoparco.vallelata.it  sarà possibile votare il proprio parco tra i 100 – 5 per regione – selezionati da Vallelata e Legambiente. Ma non finisce qui. Votando si potrà partecipare ad un concorso per vincere una delle 20 biciclette pieghevoli Atala Folding Bike con Telaio in Acciaio e ruote 20” del valore commerciale di circa 300 euro l’una.

Al termine del concorso, entro il 31 luglio, verranno selezionati i 20 parchi più votati, uno per ciascuna regione, da destinare all’attività di pulizia in una grande giornata di volontariato. E si procederà con l’estrazione dei venti utenti che riceveranno questo mezzo di trasporto ecofriendly.

“Oggi più che mai abbiamo ritrovato la voglia di vivere all’aria aperta e godere delle nostre città, dei nostri giardini e parchi ed è quindi il momento giusto per ricordare quanto sia importante tenerli puliti – sottolinea Mauro Frantellizzi, Direttore Marketing Galbani Cheese -. Sono i nostri parchi che ci stanno riaccogliendo all’aria aperta dopo giorni in casa, sono i nostri quartieri, le nostre città, la nostra Italia, e con questa campagna Vallelata, da sempre attenta alla natura e alla riduzione dell’impatto ambientale nelle sue produzioni, vuole dare una mano in più per far capire che la natura è casa nostra e tocca a noi preservarla al meglio” .

I parchi piemontesi in concorsi

Sei gli spazi verdi urbani che partecipano per la regione Piemonte:

  • Parco Sempione, Torino
  • Parco del Sangone, Beinasco (TO)
  • Parco Lago di Città, Ivrea (TO)
  • Zona ripariale fiume Tanaro, Bra (CN)
  • Parco Giubertoni, Novara
  • Parco del Ghiaro, Alpignano (TO)

RICCARDO LIGUORI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *