Sei regioni al voto: le prossime sfide

Dopo le sfide in Emilia Romagna e Calabria, torna il confronto tra partiti e coalizione per la guida di sei regioni italiane. L’appuntamento è in primavera per gli elettori di Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia.

Abbiamo raccolto i comportamenti di voto nelle sei regioni durante le ultime quattro tornate elettorali: le Europee del 2014, le Regionali del 2015, le Politiche del 2018 e le Europee del 2019.

Se in Liguria e in Veneto la maggioranza è evidentemente spostata verso il centrodestra, in Toscana il Partito Democratico dovrà difendersi dall’attacco della destra, ma con numeri piuttosto tranquillizzanti.

L’interesse, però, sarà soprattutto rivolto verso il Movimento 5 Stelle in Puglia che, dopo l’exploit del 2015, si è visto raggiungere dal partito di Matteo Salvini nelle ultime Europee, partendo dal presupposto, però, che oggi è il centrosinistra, con Michele Emiliano, a governare la regione.

MARTINA STEFANONI

Tags from the story
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *