Ritornano i punti verdi a Torino per l’estate 2019

L’estate chiama, Torino risponde con i punti verdi. Ritornano nel capoluogo piemontesi i Punti Verdi che animeranno le giornate estive in tutte le circoscrizioni della città. Dopo lo stop dello scorso anno (il bando per l’affidamento andò deserto), per questa estate la giunta comunale ha deciso di anticipare la gara. Tra i quattordici progetti presentati ne sono stati selezionati 9 sulla base della qualità del progetto artistico-culturale.

I punti verdi, iniziativa nata negli anni 70′, hanno cambiato la propria impostazione negli anni, come riferito già nel 2005 da uno dei primi organizzatori, Giorgio Balmas: “i Punti Verdi di oggi sono un’ altra cosa. Come allora non si possono più riproporre. I tempi sono troppo cambiati. Già nell’ 84 quando lasciai l’ assessorato e diventarono Sere d’ Estate si erano trasformati in qualcosa di completamente diverso”.

Le prime 5 iniziative che quest’anno hanno raccolto i sovvenzionamenti comunali di 10mila euro sono: il parco della Tesoriera, la caserma di Corso Ferrucci, il Parco del Valentino, il magazzino sul Po e l’associazione Museo del Cinema.

Di seguito una mappa dettagliata di tutti i punti verdi dell’estate torinese 2019:

VINCENZO NASTO

Tags from the story
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *