Torino ospitale con Young Together e il Coordinamento Famiglie Accoglienti

Torino, città accogliente: si moltiplicano le iniziative a favore di migranti e rifugiati. Proprio oggi alle 18.30 all’Impact Hub si presenta “Young Together”, progetto di Refugees Welcome Italia in collaborazione con il Consiglio Italiano per i Rifugiati per promuovere il co-housing fra giovani europei e giovani rifugiati. L’obiettivo di “Refugees Welcome Italia, infatti, è promuovere un modello di accoglienza “in famiglia” basato sul coinvolgimento diretto dei cittadini.

Con finalità analoga, a inizio anno è nato in città il Coordinamento Famiglie Accoglienti che riunisce chi ha ospitato un migrante nella propria casa. Negli ultimi dieci anni sono oltre 200 le famiglie che  hanno aderito al progetto “Rifugio diffuso” promosso dal Comune di Torino in collaborazione con l’Ufficio Pastorale Migranti, accogliendo in casa propria richiedenti asilo o rifugiati umanitari per 6 o 12 mesi. Sotto la Mole l’accoglienza è di casa.

ADRIANA RICCOMAGNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *