8 marzo 2019: il mondo alle 12.30

Festa della donna macchiata da due nuovi femminicidi nella giornata di ieri. A Messina un ragazzo di 23 anni ha ucciso a calci e pugni la fidanzata, mentre a Napoli un uomo di 41 anni ha confessato l’omicidio della moglie. Entrambi sono stati arrestati.

Processo sui depistaggi sul caso di Stefano Cucchi. Questa mattina il pm ha presentato una relazione medica del 30 ottobre 2009, realizzata prima dell’autopsia, di cui il Comando dei Carabinieri di Roma sarebbe stato a conoscenza e che ha tenuto nascosta. Secondo questa relazione, le cause della morte non potevano essere definite con certezza e quindi non poteva essere esclusa la relazione con le percosse subite da Cucchi.

Politica. Alta tensione nella maggioranza sul TAV. Durante la conferenza stampa di ieri il premier Giuseppe Conte ha espresso forti dubbi sulla realizzazione dell’opera, ribadendo le posizioni differenti all’interno del governo. Il premier ha poi sostenuto la necessità di un confronto con Francia ed Unione Europea. Reazioni forti da parte dei vicepremier Di Maio e Salvini. “Irresponsabile aprire una crisi di governo su questo tema” dice il capo dei 5stelle, mentre il leader del Carroccio ha detto di voler andare fino in fondo ma questa mattinata in diretta su Rtl 102.5 ha detto “Non faccio saltare il governo”. La decisione finale sullo sblocco dei bandi entro lunedì.

Il presidente della BCE Mario Draghi ha annunciato nuove iniezioni di liquidità da settembre per le banche e confermato tassi zero fino al termine dell’anno.

Condannato a tre anni ed undici mesi Paul Manafort, ex capo della campagna elettorale di Donald Trump. Tra gli otto capi di imputazione anche quelli di frode fiscale e frode bancaria per il processo nato dal caso Russiagate.

Mattinata in forte ribasso per le borse asiatiche. Shanghai perde il 3.07%, male anche Tokyo e Seul. A pesare il crollo dell’export cinese e la brusca frenata dell’industria tedesca.

Calcio. Ieri il Napoli ha travolto per 3 a 0 il Salisburgo nell’andata degli ottavi di Europa League. Pari invece dell’Inter in casa dell’Eintracht Francoforte. Dopo l’uscita di scena in Champions League, la Roma ha esonerato l’allenatore Eusebio Di Francesco, al suo posto arriva Claudio Ranieri. Questa sera l’anticipo di Serie A Juventus-Udinese.

Tags from the story

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *