Prima simulazione di agenzia del 25 Febbraio 2019

AFN:CRO – ore 13:15

TORINO WINE WEEK, SUCCESSO PER LA PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL: IN DIECIMILA AL SALONE DEL VINO

TORINO, 25 FEBBRAIO – Sono stati oltre 10.000 gli ingressi al Salone del Vino per l’appuntamento finale della prima edizione della Torino Wine Week. Il festival dedicato al vino italiano ha coinvolto la città dal 18 al 24 febbraio con eventi e degustazioni in ristoranti, enoteche e osterie del centro. Grande affluenza di esperti e curiosi, culminata nella giornata finale della rassegna enoica, che ha registrato migliaia di presenze al Salone del Vino nelle giornate di sabato e domenica, all’interno di Palazzo Carignano, con più di 40 cantine da tutta Italia e uno spazio dedicato ai vini internazionali provenienti da Cile, Sudafrica, Marocco, Australia e Spagna.
L’obiettivo del festival è stato “creare a Torino un evento di riferimento nel calendario nazionale degli appuntamenti enoici”. Il Piemonte, infatti, ricopre un primato nel mercato di produzione e esportazione di vino, mancava però, secondo Roberta De Cesare, fra gli organizzatori del festival “una manifestazione che, facendo arrivare in città i produttori da tutta la Penisola, la rendesse protagonista a livello nazionale”. Grande successo anche secondo Gian Luigi Orsolani, Presidente dell’enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino, che si è detto soddisfatto per l’affluenza al festival e ha assicurato la presenza dell’enoteca Regionale anche per il prossimo anno. ROL

AFN:CRO – ore 13:00

TORINO, SCONTRI AL CAMPUS DI GIURISPRUDENZA TRA STUDENTI E FORZE DELL’ORDINE

TORINO, 25 FEBBRAIO – Tensione e scontri all’Università di Torino, questa volta al Campus Einaudi, sede dell’Università di Giurisprudenza. Un gruppo di universitari, tra cui anche il collettivo “Noi restiamo Torino”, lo stesso che aveva protestato nelle settimane scorse contro la presenza di privati nell’Università, stamattina ha protestato per il volantinaggio da parte di alcuni esponenti del Fuan, gruppo di estrema destra. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno caricato gli studenti. NAB

AFN:POL – ore 12:50

DIGITALIZZAZIONE PER UNA COMUNICAZIONE EFFICACE TRA SPORTELLO UNICO ED ESERCIZI COMMERCIALI

TORINO, 25 FEBBRAIO – Si è riunita questa mattina, nella Sala Orologio di Palazzo Civico, la III Commissione Consiliare permanente. In seduta congiunta con la Commissione speciale Smart City, si è discusso della digitalizzazione dell’area commercio e del Suap (Sportello Unico per le Attività Produttive) di Torino. La dottoressa Daniela Vitrotti, incaricata della Gestione dello sportello unico per le attività produttive di via Meucci, ha annunciato l’adesione in via sperimentale al portale informatico “Impresa in un giorno“. A partire da metà aprile, dopo un mese di formazione, gli esercizi di settori come la somministrazione di cibi e bevande dovranno inoltrare pratiche e domande al Suap tramite una procedura telematica e guidata. “Non dovrebbero più pervenire domande inammissibili – ha dichiarato Vitrotti – il sistema Imprese in un giorno è già adottato da molti comuni medio-piccoli in Piemonte e da grandi realtà come Milano, Genova, Venezia”. LUP

AFN:CUL – ore 12:35

SOTTODICIOTTO FILM FESTIVAL, GIULIA CARLUCCIO PRESENTA LA MOSTRA  DI ELEONORA MANCA

TORINO, 25 FEBBRAIO – “È per noi un onore avere la possibilità di avere un’ artista, della levatura di Eleonora Manca, per parlare e raccontare l’ autorappresentazione e l’azione del selfie attraverso l’arte”, ricorda Giulia Carluccio, di Aiace Torino. Il 16 marzo alle ore 18.30, in Galleria Alessio Moitre, si aprirà il seminario e tavola rotonda intorno alla mostra Vedersi visti. Sarà un’occasione di confronto con altre donne che si sono dedicate all’arte e alla cultura come Lucia Cardone, Sandra Lischi, Elena Marcheschi, Stefania Rimini e Federica Villa. Coordineranno l’incontro Giulia Carluccio e Mariapaola Pierini.
Eleonora Manca è artista visiva, videoartista, videoperformer, e fotografa che si serve di vari media al fine di creare percorsi comunicativi mediante installazioni e micro-narrazioni, spesso tramite la compenetrazione tra immagine e parola. Il suo lavoro ruota intorno ai temi della metamorfosi e della memoria del corpo. RIL

AFN:SPO – ore 12:20

CANDIDATURA ATP FINALS DI TENNIS: STASERA APPENDINO INCONTRA ASSOCIAZIONI E BANCHE ALLA CAMERA DI COMMERCIO

Il presidente della Camera di Commercio Vincenzo Ilotte, a margine della conferenza stampa di presentazione dell’indagine sulla natimortalità delle aziende della Provincia a Palazzo Birago, ha annunciato che stasera alle 18.30 in questa sede si terrà un incontro fra la sindaca Chiara Appendino e una trentina di imprese, associazioni, e alcune banche, sul tema della candidatura per le Atp Finals di tennis.
Ilotte ha illustrato un calcolo delle spese a partire dai 50 milioni ipotizzati:”Se dieci vengono coperti dai biglietti, dieci dal merchandising e ristorazione e dieci dagli sponsor tradizionali, e se come affermato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, l’Italia ne mette il 30%, cioè 15, ne restano cinque: se ne mettessero uno e mezzo la città e uno e mezzo la Regione, ne mancherebbero ancora due da coprire da parte delle imprese. Resta aperto il tema della fideiussione, cioè di capire chi potrebbe essere il garante”. ADR

AFN:ECO – ore 12:15

IL TESSUTO IMPRENDITORIALE DELLA PROVINCIA DI TORINO È CAMBIATO NELL’ARCO DI 10 ANNI

TORINO, 25 FEBBRAIO – La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino nella tradizionale indagine sulla natimortalità imprenditoriale nella provincia di Torino sulla base dei dati delle nuove iscrizioni e cancellazioni di impresa avvenute nel 2018, ha operato un confronto sui dati dal 2009 allo scorso anno. Quanto alle localizzazioni, le sedi d’impresa sono calate del 6,8% (da 236.942 a 220.902) e sono cresciute dell’1% (da 35.846 a 36.221) le unità locali con sede in provincia. Sono invece aumentate del 20,9% (da 10.716 a 13.246) le unità locali con sede fuori provincia: secondo il presidente Vincenzo Ilotte un segno positivo attrattivi e potenzialità occupazionali nel quadro complessivamente negativo dei dati emersi nell’analisi.
Quanto alle componenti imprenditoriali, sono calate imprese artigiane (-13%) e imprese femminili (-11%), mentre gli imprenditori stranieri sono cresciuti del 25% nell’arco del decennio. Nell’ambito dei settori di attività, sono calati industria ed edilizia (-13,3%) e commercio (-9,6%) mentre il turismo è cresciuto del 12,4%. Un altro segnale che Ilotte ritiene positivo è l’aumento delle società di capitali (+20,2%) a fronte della diminuzione delle società di persone (-22,1%). ADR

AFN:SPE – ore 12:10

SOTTODICIOTTO FILM FESTIVAL, PRESENTATI GLI OTTO FILM CHE VERRANNO PROIETTATI. CATERINA TARICANO: “ORGOGLIOSA DI AVER PORTATO A TORINO FILM COSÌ IMPORTANTI”

TORINO, 25 FEBBRAIO – Ad aprire e chiudere il Sottodiciotto Film Festival & Campus saranno due pellicole d’eccezione: Dafne di Federico Bondi, reduce dal Premio Fipresci a Berlino, e Selfie di Agostino Ferrente, “che tratta la storia di due ragazzi del rione Traiano di Napoli che si raccontano senza filtri”, ricorda Caterina Taricano, curatrice anteprime e inediti. Verranno proiettati anche Diamantino di Abrantes e Schmidt, presentato alla scorsa edizione del Festival di Cannes e sostenuto dal TorinoFilmLab, Gli anni di Fgaier, Pantareno di Ftakas, L’educaciòn del Rey, racconto filmico di formazione dell’esordiente Esteves, Cetàceos di Percia e The Cleaners di Block e Riesewieck, documentario che racconta l’industria digitale. RIL

AFN:CRO – ore 11:45

“LA TRATTA DEGLI ESSERI UMANI”, BETTINA TUCCI BARTSIOTAS: “ASSICURARE GIUSTIZIA SOCIALE”
TORINO, 25FEBBRAIO – “Dobbiamo assicurare giustizia sociale, lavorare per l’affermazione dei diritti umani e della legalità”. Lo ha affermato Bettina Tucci Bartsiotas, direttrice della United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute (UNICRI). L’agenzia della Nazioni Unite “si occupa del contrasto al fenomeno della tratta, in paesi come Costa Rica, Germania, Italia e altri ancora”.”Con Torino abbiamo lavorato soprattutto sulla tratta che riguarda la Nigeria”, ha aggiunto Bartsiotas, sottolineando come la città sia “un modello di inclusione e integrazione, soprattutto per i minori”. “La risposta delle autorità è a 360 gradi” ha aggiunto.
Proseguendo il suo intervento, la direttrice dell’UNICRI ha citato l’agenda di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (Agenda 2030), che ha tra i suoi obiettivi “lo scopo dell’inclusività”. “Abbiamo bisogno di un mondo più condiviso per avere una società migliore”, ha concluso.  RIP

AFN: ECO – ore 11:30

OTTAVO ANNO IN CALO PER L’IMPRENDITORIA TORINESE

TORINO, 25 FEBBRAIO – Per l’ottavo anno consecutivo il sistema imprenditoriale registra un
calo.Lo rende noto la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino nella tradizionale indagine sulla natimortalità imprenditoriale nella provincia di Torino,presentata in questi minuti a Palazzo Birago. Il tasso
di crescita è negativo (-0,31%). Il totale delle imprese è 220.902, in calo di 1.551 unità rispetto al 2017. Lieve l’aumento nei settori dei servizi alla persona (+0,9%), del turismo (+0,6%) e dei servizi alle imprese (+0,1%), mentre calano commercio (-1%), agricoltura (-1,5%), industria (-1,9%) e costruzioni (-2,1%). Prosegue la crescita delle imprese straniere (+3,22%), si ferma quella delle imprese femminili (-0,26%). Il tessuto imprenditoriale resta frammentato: per il 53,2% si tratta di imprese individuali, di cui a cinque anni sopravvive poco più della metà (51,1%).
“La prima riflessione è che avendo meno imprese sul territorio c’è meno presidio del territorio, assicurando la legalità. Pensiamo al caso dei Murazzi o di San Salvario da quando si è puntato sul tema del commercio”, commenta il presidente Vincenzo Ilotte: “Un altro aspetto che ci preoccupa molto è il fatto che ci siano sempre meno giovani che
hanno voglia di fare impresa: è un segno di mancanza di ottimismo verso il futuro”. ADR

AFN:SPE – ore 11:17

FESTIVAL SOTTODICIOTTO, GIULIA CARLUCCIO:“OGGI FESTEGGIAMO 20 ANNI DI UNA MANIFESTAZIONE SEMPRE PIÙ GRANDE”

TORINO, 25 FEBBRAIO – “Quest’anno il Festival parlerà di autorappresentazione – Me Myselfie
and I“. Con queste parole Giulia Carluccio, presidente di Aiace Torino, dà il via alla
conferenza stampa di inaugurazione della 20esima edizione di Sottodiciotto Film Festival &
Campus. La manifestazione, dedicata ai prodotti filmici realizzati dagli under 18 e al cinema legato ai
temi dell’infanzia, adolescenza e gioventù, è diretta da Steve della Casa e organizzata da
Aiace Torino, da Città di Torino e ITER – Istituzione Torinese per un’Educazione
Responsabile.
La manifestazione inizierà venerdì 15 marzo per concludersi il 22 marzo. RIL

AFN:CRO  – ore 10:55

“LA TRATTA DEGLI ESSERI UMANI”, PONARI: “ASSICURARE CONTINUITÀ SULLE ATTIVITÀ ANTI -TRATTA”
TORINO, 25 FEBBRAIO – “Dobbiamo assicurare una continuità a tutte le attività svolte in favore delle vittime di tratta”, ha affermato Alessandra Ponari, capo del dipartimento pari opportunità, arrivata a Torino in rappresentanza del governo e del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Vincenzo Spadafora. “Stiamo ultimando il piano nazionale anti tratta, che vedrà il contributo di un gruppo di lavoro costituito da istituzioni, operatori internazionali e realtà che si occupano di violenze sui minori”, ha aggiunto. “Il dipartimento sta procedendo , grazie alla collaborazione con Istat, a una raccolta dati sul piano”, ha aggiunto Ponari. “Quali sono stati gli impatti dei progetti sul fenomeno? Andrebbe fatta una valutazione sul piano nazionale anti tratta”, ha concluso il capo dipartimento pari opportunità. RIP

AFN: SAL – ore 10:50

CONVEGNO PSICHIATRIA. DA SINDROMI A MALATTIE GRAZIE AL MARKETING

TORINO, 25 FEBBRAIO – Al “Convegno sui disturbi comportamentali e psicofarmaci ai minori” in corso a Torino si analizza l’evoluzione legislativa e medica dei disturbi psichiatri. Il prof. Pier Maria Furlan, ex Ordinario di Psichiatria all’Università di Torino, ha evidenziato il ruolo chiave del marketing delle società farmaceutiche. “Fino agli anni 60 la soglia per la depressione era dai 3 ai 6 mesi. Oggi 15 giorni. Semplici sindromi sono diventate malattie”. Poi continua: “Secondo la World Health Organisation nel 2030 il 30% della popolazione mondiale soffrirà di depressione. Ma quale è la fonte di questi dati?”. L’avv. penalista Piero d’Ettore cita la legge 170, 8/10/2010 sui disturbi specifici di apprendimento: “È senza fondamento. È come se una legge riconoscesse la polmonite”. La causa riconosciuta dai relatori è il marketing, che sta portando a un pericoloso abuso di farmaci. “Siamo arrivati a inventare malattie per poterle curare” conclude il prof. Furlan. MAZ

AFN:APP – ore 10:45

TORINO, 25 FEBBRAIO – I PRINCIPALI APPUNTAMENTI DI OGGI

Enogastronomia. Ore 17: nel Foyer del Toro del Teatro Regio, in piazza Castello 215. Incontro con gli chef stellati del Piemonte premiati dalla Guida Michelin Italia 2019. Evento organizzato da Regione Piemonte e Accademia Bocuse d’Or Italia
Cultura. Ore 18: in Via Bogino, 9 – Circolo dei Lettori. Presentazione del libro “La lunga eclissi – Passato e presente del dramma della Sinistra” di e con Achille Occhetto.
Cultura. Ore 18: in P.za San Carlo, 196 – Banco Bpm. Presentazione del libro “Le salite più belle d’Italia” di e con il ciclista Davide Cassani.
Attualità. Ore 18.30: Via Lombroso, 16 – Biblioteca Natalia Ginzburg. Incontro “Migrazioni. Il Decreto Sicurezza e…i suoi risvolti”, organizzato dalle Donne per la difesa della società civile.
Attualità. Ore 18.30: C.so Castelfidardo, 22 – Ogr Torino. Incontro per il ciclo ‘Ogr Public Program’, con Elio Champagne dal titolo “80 anni di creazione e innovazione: come restare rilevante in un campo in costante evoluzione come quello dei media e dell’intrattenimento”.
Musica. Ore 21: P.za San Giovanni – Duomo. Concerto “Mediterraneo Requiem” in ricordo dei bambini, donne e uomini che muoiono ogni giorno nei nostri mari, organizzato dal Comitato nazionale Fondazioni lirico-sinfoniche e dal Cineteatro Baretti. NIT

AFN: CRO – ore 10.35

 FESTIVAL DEL GIORNALISMO ALIMENTARE, SI È CHIUSA LA IV EDIZIONE
TORINO, 25 FEBBRAIO –  Grandi numeri nelle due giornate di lavori del Festival del Giornalismo Alimentare che si è svolto a Torino giovedì e venerdì 21 e 22 febbraio. Al centro congressi Torino Incontra si sono alternati 130 relatori suddivisi in 32 panel, 10 laboratori pratici con circa 200 iscritti e 21 aziende. Oltre un migliaio gli ingressi. Soddisfatto il direttore del Festival Massimiliano Borgia: “L’alta affluenza di partecipanti, provenienti da tutta Italia e dall’estero, conferma il ruolo di Torino come capitale del dibattito culturale sul cibo”. Ospite del dibattito dedicato al futuro del giornalismo, il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria Vito Crimi ha annunciato l’apertura entro fine marzo degli Stati Generali dell’Informazione. FEC

AFN:SPO– ore 10.20 

JUST THE WOMAN I AM, RECORD DI ISCRIZIONI ALLA MANIFESTAZIONE A SOSTEGNO DELLA RICERCA UNIVERSITARIA CONTRO IL CANCRO 

TORINO, 25 FEBBRAIO – Non si era mai toccato un così grande numero di adesioni. A sette giorni dalla manifestazione sportiva, che si terrà domenica 3 marzo in piazza San Carlo, sono già 14 mila gli iscritti, un record assoluto per l’evento del capoluogo piemontese che in sei anni è cresciuto in consenso e partecipazione. Un segnale positivo soprattutto per la ricerca universitaria. La manifestazione, organizzata dall’Università di Torino, dal Politecnico e dal CUS Torino, si arricchirà quest’anno di una giornata dedicata interamente alla prevenzione, sabato 2 marzo, sempre in Piazza San Carlo, con visite gratuite offerte dalle associazioni presenti. Intanto, nella settimana di avvicinamento all’evento sono tante le iniziative previste. Questa sera la Mole dalle ore 18 si tingerà di rosa grazie alla collaborazione tra Gruppo IREN, Città di Torino, Sistema Universitario e CUS Torino. Domani, martedì 26 febbraio, alle ore 12.30 è prevista invece la prova del percorso con il “Gruppo corsa Unito”.  NAB

AFN: CRO – ore 9:55

“LA TRATTA DEGLI ESSERI UMANI”, CERRUTI:”SCHIAVITÙ DEI TEMPI MODERNI”

TORINO, 25 FEBBRAIO – “Nel momento in cui cerchiamo di governare il tema immigrazione, abbiamo di fronte almeno due criticità: le violenza sui minori e le vittime di tratta”, ha affermato l’assessora Cerruti. “Sono due problemi con i quali dobbiamo mettere in campo azioni di sistema. Ci troviamo di fronte alla schiavitù dei tempi moderni”, ha aggiunto.  “Abbiamo a che fare con delle persone, spesso lo dimentichiamo quando si parla di immigrazione”, ha concluso il suo intervento Cerruti. RIP

AFN: APP – ore 9:40

BIBLIOTECA UNIVERSITARIA, AL VIA LA DUE GIORNI SULLA TRATTA DEGLI ESSERI UMANI

TORINO, 25 FEBBRAIO – All’interno dell’auditorium Vivaldi della biblioteca nazionale universitaria, in piazza Carlo Alberto, è iniziato il convegno “La tratta degli esseri umani: politiche di contrasto e di tutela delle vittime”, organizzato da “Rete antitratta”. L’evento si inserisce nel progetto – promosso dalla Regione Piemonte – “L’anello forte”. A dare il via al convegno, che durerà due giorni, Monica Cerruti, assessora regionale alle pari opportunità e all’immigrazione e Stefano Tallia, giornalista e segretario dell’associazione stampa Subalpina. RIP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *