“Un morto ogni tanto”. A Binaria, Paolo Borrometi presenta il suo libro

Paolo Borrometi, giornalista antimafia e presidente dell’associazione Articolo 21, sarà a Torino sabato 9 febbraio per presentare il suo libro “Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisibile” edito da Solferino.
L’incontro si svolgerà a Binaria, Centro commensale del Gruppo Abele, alle 18 in via Sestriere 34.
Durante la presentazione Borrometi dialogherà con Gian Mario Gillio, giornalista portavoce del Circolo Articolo 21 Piemonte e saranno letti alcuni brani del libro dall’attrice Luisa Trompetto.

Da agosto del 2014 il giornalista è costretto a vivere sotto scorta a causa delle ripetute minacce e aggressioni ricevute dai clan mafiosi delle provincie di Siracusa e Ragusa.
Il 10 aprile del 2018, il Gip di Catania ha reso pubblico il tentativo di attentato pianificato da cosa nostra nei confronti di Borrometi e della sua scorta. L’attentato secondo i magistrati doveva essere realizzato da alcuni esponenti del clan Cappello di Catania su richiesta del clan Giuliano di Pachino.

FRANCESCA SORRENTINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *