RoboTo: arriva a Torino il bar dove i cocktail li serve un robot

Il braccio robotico

Ha aperto da pochi giorni ma è già un successo: è il primo cocktail bar dove i drink li serve un braccio robotico e si trova ai Murazzi. Ma in realtà è molto di più: RoboTo è un progetto di Makr Shakr che vuole lanciare un’esposizione di invenzioni e innovazioni torinesi. Utilizzando innovazioni tecnologiche che hanno girato il mondo e che normalmente sono al servizio di aziende internazionali, vuole provare a evidenziare la loro importanza anche a livello locale, in una città come Torino, dove le invenzioni legate alla tecnologia sono sempre di più. E sono al servizio dell’utente. Al momento, oltre al braccio robotico, ospita un divano regolabile tramite app, una stampante verticale per disegnare quadri alle pareti e tanti altri progetti.

CAMILLA CUPELLI