Settima simulazione di agenzia del 6 giugno 2018

AFN:POL – 12.45

PETRINI: “TEMPI INCERTI, MA COMUNITÀ IN GRADO DI RIGENERARE PASSIONE”

Torino, 6 giugno – “Oggi con Terra Madre abbiamo una presenza in 240 paesi del mondo. La gastronomia non é un circolo chiuso, ma si apre alla comunità”, ha dichiarato il fondatore di Slow Food Carlo Petrini. “Viviamo tempi incerti, di cambiamento. Siamo in presenza di terza guerra mondiale. Ebbene nei momenti di crisi, le comunità sono in grado di rigenerare passione, la politica se ne dimentica. Le comunità sopravvivono perché hanno la certezza affettiva. Slow Food è passata a un’organizzazione di comunità, vegetale, inclusiva, partecipativa”. Petrini ha poi ribadito di essere orgoglioso che Torino ospiti “il più grande evento planetario dedicato al cibo e all’agricoltura”. GIM, ROT

AFN:POL – 12.39

SALONE DEL GUSTO, APPENDINO: “TERRA MADRE HA GRANDE VALENZA SOCIALE”

Torino, 6 giugno – “Il tema del cibo e di Terra Madre, non è solo turismo, ma ha una grande valenza sociale”, ha dichiarato la sindaca Chiara Appendino nel suo intervento. “Il comportamento di ciascuno di noi incide sull’intera comunità. Ringrazio Carlin Petrini e tutta la comunitá di Slow Food che lavora 365 giorni all’anno per questo progetto e per il futuro del nostro pianeta”. GIM,ROT

AFN:UNI – 12.25

UNIVERSITÀ, SECONDO MULTIRANK TORINO TRA I MIGLIORI ATENEI D’ITALIA

Torino, 6 giugno – L’Università degli studi di Torino risulta prima tra i grandi atenei italiani multidisciplinari nella classifica mondiale “U-Multirank”, elaborata da un consorzio internazionale guidato da centri di studio tedeschi, olandesi e spagnoli, con il supporto della Commissione Europea. “L’ho detto più volte che le classifiche all’americana contano molto poco, ma questo tipo di graduatoria è tagliato proprio per gli atenei europei ed essere premiati in questo caso fa piacere” ha commentato il rettore di UniTo Gianmaria Ajani.
Nell’edizione 2018 della classifica, alla quale in Italia partecipano 48 atenei, l’università torinese ha ottenuto il giudizio “A” per quanto riguarda la ricerca, il trasferimento della conoscenza e la capacità di creare rapporti con il territorio. La graduatoria prende in esame 1614 università in tutto il mondo e Torino occupa il 28° posto assoluto. Ad aver fatto meglio in Italia è stato soltanto il Politecnico di Milano, che però si occupa di un settore specifico. Ajani ha aggiunto che per il futuro “bisogna lavorare sul finanziamento pubblico degli atenei e sul fatto che le quote premiali riguardino fondi aggiuntivi rispetto a quelli ordinari”. DAT

AFN:CRO – 12:07

TORINO, NO TAV IN PIAZZA: “RICORDIAMO A TONINELLI CHE L’ALTA VELOCITÀ È INUTILE”

Torino, 6 giugno – “Ben venga una valutazione di tipo tecnico. Nel corso degli anni ne abbiamo viste poche: magari sarà l’occasione per dimostrare che il traffico sulla tratta est-ovest del confine tra Italia e Francia è troppo poco per rendere l’alta velocità conveniente”. Così alcuni no tav rispondono alle recenti dichiarazioni del neo ministro delle infrastrutture sul valutare costi e benefici dell’alta velocità. Gli attivisti hanno atteso invano Danilo Toninelli davanti a Palazzo di Città. Dopo una tappa al Salone dell’Auto, infatti, quest’ultimo non si è presentato all’incontro con i consiglieri di maggioranza del comune di Torino, nonostante l’appuntamento fosse in programma. I no tav tuttavia non demordono: “Saremo sempre qui per ricordare, anche agli esponenti del nuovo governo, che la tav è un’opera inutile e costosa”. GGD

AFN:POL – 12.09

SALONE DEL GUSTO, CHIAMPARINO: “TERRA MADRE È UN EVENTO DI INCLUSIONE IN UN’EPOCA DI CHIUSURA”

Torino, 6 giugno – “La capacità di esprimere un evento di inclusione, intercultura è un dato non scontato in questa epoca di chiusura” afferma Sergio Chiamparino, presidente del Piemonte, nel corso della conferenza di presentazione della XXII edizione di Terra Madre – Salone del Gusto. “È un evento basato su natura, cultura e cibo, con una profonda volontà di inclusione e passione per il pensiero critico. Un’idea pazza, ma vincente. Con il Salone del Libro, il Salone del Gusto è l’evento più importante della nostra città”, conclude il presidente della regione. GIM, ROT

AFN:POL – 12.06

CASO REAM, APPENDINO: “HO DIFESO INTERESSI CITTÀ”

Torino, 6 giugno – “In caso di rinvio a giudizio mi difenderò, consapevole di aver fatto solo l’interesse della città”. Lo ha detto la sindaca di Torino, Chiara Appendino al termine del tour tra gli stand del Valentino nel giorno dell’inaugurazione del Salone dell’Auto 2018. La prima cittadina è indagata per falso ideologico in atto pubblico e abuso d’ufficio insieme con l’assessore al Bilancio, Sergio Rolando, l’ex capo di gabinetto, Paolo Giordana e il direttore del settore patrimoniale, Paolo Lubbia. La vicenda è quella della caparra da 5 milioni di euro che Ream, società partecipata della Fondazione Crt, aveva versato nel 2012 al Comune come diritto di prelazione per l’area ex Westinghouse. Poi l’affare era stato affidato ad Amteco-Maiora del gruppo Esselunga e Palazzo Civico avrebbe dovuto restituire i soldi a Ream nel 2017. Secondo la Procura il Comune avrebbe ritoccato il bilancio 2016, cancellando il debito. La caparra è stata poi restituita nel 2018. FPD

AFN:UNI – 12.05

EDISU PIEMONTE: “C’È RICHIESTA DI PIÙ SPAZI DA PARTE DEGLI STUDENTI, STIAMO LAVORANDO PER QUESTO”

Torino, 6 giugno – “Servono spazi e più spazi anche diversi tra loro che rispondano alle esigenze degli studenti e questo posto è strategico per l’Università di Torino – sottolinea Marta Levi, presidente Edisu Piemonte presente all’evento di riapertura della Student Zone ai Murazzi. “La richiesta è forte da parte degli studenti. Noi come Edisu stiamo cercando di ampliare la disponibilità delle nostre aree, infatti ci sono alcuni spazi che in tempo di sessioni d’esame sono aperti anche fino alle 2 del mattino. E quest’area, su cui la città aveva investito risorse ed energie non solo economiche per rendere strategiche queste mura abbandonate, è uno dei punti che non solo offre opportunità per gli studenti ma da cui può ripartire la riqualificazione dell’asse Murazzi”. CPA

AFN:SAL – 12.01

SALUTE, PROFUMO : COLLABORAZIONE TRA ENTI PUBBLICI E PRIVATI PER TORNARE A INVESTIRE IN SANITÀ”

Torino, 6 giugno – “Il nuovo reparto maternità dell’ospedale Sant’Anna è un progetto inter-istituzionale nato dalla partecipazione di soggetti pubblici e privati. Questa modalità deve essere un modello per il welfare del futuro. Negli anni della crisi sono diminuite le risorse per i Comuni e le Regioni con una conseguente riduzione degli investimenti nelle infrastrutture sociali. Bisogna tornare ad investire in sanità, educazione e diritto all’abitare con la collaborazione tra enti pubblici e privati” ha detto Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo all’inaugurazione del nuovo reparto maternità dell’ospedale Sant’Anna, realizzato con il contributo della fondazione in collaborazione con Città della Salute e della Scienza e Fondazione Medicina a Misura di Donna. LCL

AFN:SAL – 11.55

ALIMENTAZIONE, SLOW FOOD ITALIA: “DOBBIAMO SMETTERE DI ESSERE PARASSITI”

Torino, 6 giugno – “L’uomo deve iniziare a restituire al pianeta. Dobbiamo smettere di essere parassiti. Slow Food vuole parlare a tutti, perché da tutti deve partire il cambiamento” afferma Gaetano Pascale, presidente di Slow Food Italia, durante la conferenza di presentazione della XXII edizione di Terra Madre – Salone del Gusto. GIM, ROT

AFN:SAL – 11.50

ALIMENTAZIONE, SALONE DEL GUSTO: “CIBO BUONO, PULITO E SANO DIRITTO DI TUTTI”

Torino, 6 giugno – “Il buono, pulito e sano è un diritto di tutti”, hanno dichiarato le attrici della compagnia Almateatro per presentare la dodicesima edizione di Terra Madre Salone del Gusto, che si terrà dal 20 al 24 settembre negli spazi della Nuvola di Lavazza in via Bologna. In apertura, le attrici hanno recitato la dichiarazione di Chengdu “la diversità è la più grande ricchezza che noi abbiamo”. Marco Lavazza, vicepresidente del gruppo, ha aggiunto: “Anche quest’anno sosteniamo Terra Madre e saremo parte attiva del principio di Carlo Petrini, Food for change, cibo per il cambiamento”. GIM, ROT

AFN:UNI – 11.40

UNIVERSITÀ, RIAPRE LA STUDENT ZONE AI MURAZZI

Torino, 6 giugno – Duecentocinquanta posti a sedere e 750 mq di spazi: riapre la Student Zone ai Murazzi, chiusa dall’alluvione del 2016. “Questo spazio è la risposta alla fame di spazi per universitari che in città è molto evidente”, dichiara l’assessore comunale Marco Giusta. “Siamo molto contenti di questo momento dopo quasi due anni di chiusura da quella maledetta data del 24 novembre 2016 – aggiunge -. Sono state diverse le difficoltà di trovare i fondi per rilanciare questo spazio ma con l’aiuto soprattutto del vicesindaco Guido Montanari siamo riusciti a trovare i 50mila euro necessari per far ripartire l’area”. CPA

AFN:SAL – 11.33

ALIMENTAZIONE, UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI: “VERDURE E INSALATE SONO GLI ALIMENTI PIÙ SPRECATI”

Torino, 6 giugno – Dai dati dell’Unione Nazionale Consumatori emerge che gli alimenti che vengono più sprecati sono le verdure e le insalate. Poi pasta e riso, dolci, bevande e alimenti cotti. Da ultimo carne e pesce. “Per evitare gli sprechi si possono adottare piccoli accorgimenti, a partire dalla lista della spesa: scriverla è sempre utile per definire le necessità e le abitudini della famiglia e per non cadere nella tentazione delle offerte” ha detto Patrizia Polliotto di UNC alla Sede della Regione Piemonte per la presentazione del progetto LIFE-Food.Waste.Standup. GGG

AFN:SAL – 11.22

SALUTE, INAUGURATO NUOVO REPARTO MATERNITÀ ALL’OSPEDALE SANT’ANNA

Torino, 6 giugno – Prende avvio un nuovo reparto universitario di maternità all’ospedale Sant’Anna della Città della Salute. Uno spazio di 1750 mq che conta 35 posti letto con 15 camere doppie e 5 camere singole oltre ad aree di consultazione, spazi di privacy e relazione.
Il progetto del valore complessivo di 2.447.00, è stato realizzato in due anni ed é frutto della cooperazione tra l’Azienda Ospedaliera Universitaria Città della Salute e della Scienza con la Fondazione Medicina a Misura di Donna e con la Compagnia di San Paolo, principale investitore, che ha contribuito con 2 milioni di euro.
L’ ospedale Sant’Anna è tra i più grandi d’Europa per la ginecologia e l’ostetricia, con oltre 7 mila parti l’anno e pazienti provenienti da 90 Paesi nel mondo. LCL

AFN:SAL – 11.12

ALIMENTAZIONE, REGIONE PIEMONTE E CONSORZIO LIFE FIRMANO UN PROGETTO CONTRO LO SPRECO

Torino, 6 giugno – Regione Piemonte e consorzio LIFE hanno siglato un protocollo di intesa per ridurre lo spreco alimentare e aumentare le donazioni a persone indigenti. Il direttore generale di Federdistribuzione Massimo Viviani ha spiegato che il progetto durerà due anni: la Regione si impegnerà a coinvolgere i comuni nella diminuzione delle eccedenze produttive, i partner del consorzio LIFE si occuperanno della distribuzione del cibo e della sensibilizzazione dei cittadini. GGG

AFN:POL – 11.10

TAV, MINISTRO TONINELLI: “CHIAMPARINO STIA TRANQUILLO, MAGARI NON PASSERÀ NESSUN TRENO”

Torino – “Chiamparino ha detto che bisognerà passare sul suo corpo per fermare la Tav? Stia sereno, magari non ci sarà nessun treno…”. Danilo Toninelli risponde con una battuta al presidente del Piemonte durante il tour tra gli stand del Salone dell’Auto 2018. A precisa domanda dei cronisti sul treno ad alta velocità Torino-Lione il neoministro dei Trasporti si è rivolto in tono scherzoso a Chiamparino, tra i più convinti sostenitori dell’opera, aggiungendo che “il presidente della Regione è davvero una persona simpatica”. Nel contratto di governo Lega-5Stelle c’è un impegno a rivedere la Tav e lo stesso ministro in precedenza aveva ribadito. “Dobbiamo vedere costi e benefici prima di bloccare opere già iniziate”. FPD

AFN:TEC – 11.05
DAI BIG DATA ALL’ENERGIA RINNOVABILE, LA CITTÀ DEL FUTURO NASCE ALLE OGR

Torino, 6 giugno – Big Data, veicoli automatici, trasporti e sostenibilità. Quattro argomenti al centro della discussione all’evento Connected City, organizzato da Talent Garden alle Officine Corsare di Torino. Sul palco Raffaele Mauro di Endeavor Italia, Giovanni de Niederhäusern della Carlo Ratti Associati, Leandro Agrò di Design Group Italia, Enzo Veiluva di Csi Piemonte, Robert Andres di Eurotech e Cristina Pozzi di Impactscool. Guest star della giornata: Reid Hoffman, fondatore di Linkedin. L’evento si propone di scrivere un manifesto per la città del futuro a partire dal tema della mobilità, centrale per lo sviluppo dell’idea di Smart City. Gli ospiti sul palco proporranno idee e strumenti per i partecipanti che, lavorando a gruppi in workshop specifici, avranno l’occasione di proporre idee innovative che avranno l’occasione di entrare in un processo di incubazione e sviluppo grazie a Talent Garden. CMC

AFN:POL – 10.58

INFRASTRUTTURE, MINISTRO TONINELLI: “PARTIREMO DA QUELLE PRIORITARIE PER I CITTADINI”

Torino, 6 giugno – “È una delle partite più importanti. Le infrastrutture vanno analizzate nel dettaglio e partiremo da quelle prioritarie che riguardano la vita quotidiana dei cittadini”, così il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli a chi gli chiedeva un commento sulla situazione della rete italiana . Durante la sua visita a Torino in occasione dell’inaugurazione del 4° Salone dell’Auto, Toninelli ha anche ricordato il ruolo del trasporto pubblico locale: “È molto importante” ha commentato il ministro. GRT

AFN:SAL – 10.57

ALIMENTAZIONE, 450 MILA TONNELLATE DI CIBO SPRECATE ALL’ANNO IN PIEMONTE (2)

Torino, 6 giugno – Alla presentazione del progetto LIFE, l’Ufficio ciclo integrato rifiuti della Città Metropolitana di Torino ha elencato quattro buone pratiche contro lo spreco alimentare: facilitazione degli atti amministrativi e fiscali, maggiore collaborazione con il Banco Alimentare, adesione a progetti di servizio civile volontario o di alternanza scuola lavoro e trasformazione degli alimenti. GGG

AFN:POL – 10.55

FCA, MINISTRO TONINELLI: “MI SEMBRA UN BUON PIANO, LI ACCOMPAGNEREMO NEL CAMBIAMENTO”

Torino, 6 giugno – Quello di Fca presentato la scorsa settimana “mi pare un buon piano”. Così il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli nel corso del suo primo impegno ufficiale, a Torino. “Accompagneremo anche loro nel cambiamento”, ha spiegato il pentastellato riferendosi ai progetti dell’esecutivo di facilitare il passaggio da una mobilità inquinante a una sostenibile. ”Il mio ministero – ha concluso Toninelli – è a totale disposizione degli operatori”. GRT

AFN:POL – 10.53

MOBILITÀ, MINISTRO TONINELLI: “CERCHIAMO DI ACCOMPAGNARE VELOCEMENTE PASSAGGIO AD  AUTO ELETTRICA”

Torino, 6 giugno – Il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli ribadisce l’impegno del governo Conte verso la mobilità sostenibile. “Nel nostro programma e anche nel contratto di governo si parla molto di auto elettrica”, ha ricordato il neoministro a margine dell’inaugurazione del 4° Salone dell’Auto di Torino. “Cerchiamo di accompagnare nel modo migliore e più veloce gli operatori del settore nel passaggio da mobilità inquinante a sostenibile, non soltanto da punto di vista ambientale ma anche economico”. Toninelli si è speso anche in favore del car sharing, la condivisione dell’auto. GRT

AFN:SAL – 10.44

ALIMENTAZIONE, 450 MILA TONNELLATE DI CIBO SPRECATE ALL’ANNO IN PIEMONTE

Torino, 6 giugno – Ogni anno in Piemonte vengono sprecate 450 mila tonnellate di cibo, di cui il 47% dalle famiglie. Sono i dati elaborati da Federdistribuzione e presentati a Torino dai partner di Life-FOOD.WASTE.STANDUP, il primo progetto di filiera contro lo spreco alimentare e a favore di donazioni a persone bisognose e a enti caritativi. GGG

AFN:POL – 10.42

TAV, MINISTRO TONINELLI: “RISPOSTE IN POCHE SETTIMANE”

Torino, 6 giugno – “Credo che in poche settimane arriveranno le prime risposte”. Così il neoministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli, intervenuto a Torino per l’inaugurazione del quarto Salone dell’Auto, ai cronisti che gli domandavano il futuro del progetto della Tav, l’Alta Velocità tra Torino e Lione. “La nostra intenzione è quella di fare tutto con la massima serietà” analizzando “costi e benefici di tutte le opere”. A margine del suo primo impegno istituzionale, Toninelli ha spiegato che le opere “buone e necessarie per i cittadini dovranno essere concluse, soprattutto quelle già iniziate” mentre quelle che non sono vantaggiose dovranno essere valutate “sempre nell’interesse dei cittadini”. Toninelli ha ricordato che nel contratto di governo c’è scritto “rivalutazione del progetto”, e così avverrà, “con carte e conti in mano insieme alla Lega”. Il ministro ha spiegato che il governo farà affidamento su “valutazioni giuridiche e tecnico-scientifiche”. GRT

AFN:CRO – 10.41

TANGENZIALE IN TILT, TRAFFICO TORNA REGOLARE

È tornato regolare il traffico sulla tangenziale di Torino, dopo i tre incidenti che per ore hanno mandato in tilt la circolazione. Il primo, intorno alle 8, si è verificato nei pressi dell’uscita di Rivoli: un’auto che viaggiava in direzione Milano ha impattato contro il guard rail, ma non ci sarebbero feriti gravi. Gli altri due incidenti, di lieve entità, si sono verificati allo svincolo di Drosso e di Collegno. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale che ha proceduto con le verifiche. Al momento, le corsie risultano libere e la circolazione procede regolarmente. CPA

AFN:TEC – 10.38

CONNECTED CITY, ALLE OGR SI PROGETTA LA CITTÀ DEL FUTURO

Torino, 6 giugno – “Entro il 2030 il 70% della popolazione vivrà nelle città. Non possiamo non interrogarci su come sarà la città del futuro e soprattutto sul tema della mobilità: lo facciamo a partire da Torino”. Davide Dattoli, co-fondatore di Talent Garden, apre con queste parole l’iniziativa Connected City 2018 alle Officine Grandi Riparazioni. Una giornata di lavoro con interventi di imprenditori e ricercatori per scrivere il manifesto della città del futuro. “Oggi iniziamo un processo che porta le migliori menti italiane a ragionare sul futuro dei trasporti nelle città: quali sono i problemi? Come risolverli con metodi innovativi? Aspettiamo proposte” ha continuato Davide Dattoli. Connected City è un progetto realizzato in collaborazione con Città di Torino, Regione Piemonte, Camera di Commercio di Torino, Commissione Europea, Unito. La Stampa è media partner. CMC

AFN:POL – 10.21

GOVERNO, CERUTTI “PROGRAMMA CON UN’IMPOSTAZIONE CULTURALE VECCHIA. PARTECIPERÒ AL TORINO PRIDE”

Torino, 6 giugno – L’assessora ai diritti civili della Regione Piemonte Monica Cerutti ha confermato la sua presenza al Torino Pride del prossimo 16 giugno. “Ci sarò ancora con maggiore convinzione, dobbiamo contrastare culturalmente questo arretramento”. In riferimento alle azioni che intende mettere in campo la Lega nel programma di governo, l’assessora rileva “un’impostazione culturale vecchia”, in particolare sul tema della conciliazione. “Sono previsti interventi per le mamme, quando invece dovrebbe esserci un approccio che interviene sulla genitorialità e sulla condivisione delle responsabilità”. GRN

AFN:POL – 10.16

GOVERNO, CERUTTI: “DIRITTI CIVILI NON PERVENUTI, CI ASPETTANO TEMPI BUI”

Torino, 6 giugno – “I diritti civili non saranno tra le priorità del nuovo governo e la nostra preoccupazione è che le azioni avranno un forte connotato di una sola forza politica, la Lega”. Commenta così il nuovo esecutivo Monica Cerutti, assessora ai diritti civili della Regione Piemonte, a margine di una conferenza sul benessere di genere nelle pubbliche amministrazioni. Nel discorso di ieri del premier Conte i diritti civili sono stati “assenti, non pervenuti – spiega l’assessora – anche mettere al dicastero della famiglia un ministro come Lorenzo Fontana non è assolutamente rassicurante, ci aspettano tempi bui”. GRN

AFN:POL – 10.15

CHIAMPARINO: “VOGLIO UN INCONTRO IMMEDIATO SULL’ASTI-CUNEO”

Torino, 6 giugno – “Ho mandato una lettera al neo ministro sull’Asti-Cuneo, una ferita aperta da 30 anni per la Regione. Spero che al più presto ci si possa incontrare a Roma per risolvere la questione”. La prima richiesta a Danilo Toninelli arriva dal presidente del Piemonte Sergio Chiamparino durante l’inaugurazione del Salone dell’Auto 2018. “Al nuovo ministro dei Trasporti faccio i miei sinceri auguri per un buon lavoro”, ha puntualizzato l’ex sindaco di Torino. FPD

AFN:POL – 10.00

TRASPORTI, MINISTRO TONINELLI: “LA MOBILITÀ SOSTENIBILE SARÀ UNO DEGLI OBIETTIVI DEL GOVERNO”

Torino, 6 giugno – “Non poteva esserci miglior battesimo per me in una città come Torino. Questa è una manifestazione straordinaria per chi vuole ammirare la tecnologia e l’innovazione che c’è in Italia”. Esordisce così il neo ministro dei Trasporti Danilo Toninelli al Castello del Valentino per l’inaugurazione del quarto Salone dell’Auto. Toninelli, alla prima uscita pubblica nella sua nuova veste, annuncia quale sarà uno degli obiettivi del suo lavoro. “Ci stiamo muovendo sempre più da una mobilità inquinante a una mobilità sostenibile: dobbiamo continuare a battere questa strada”, ha concluso il ministro. FPD

AFN:POL – 9.45

CHIAMPARINO: “TAV OPERA STRATEGICA COSÌ COME L’ASTI-CUNEO”

Torino, 6 giugno – “La Torino-Lione è un’opera fondamentale per le regioni del Nord-Ovest, si deve andare avanti a ogni costo”. Così il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino all’inaugurazione del quarto Salone dell’Auto al Parco del Valentino. “Il neo premier Giuseppe Conte non ne ha parlato ieri durante il discorso al Parlamento? Non mi sorprende, È un argomento spinoso”. Nessun incontro previsto con il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, anche lui presente al Valentino. “Oggi sul palco parlerò del completamento dell’autostrada Asti-Cuneo, una delle nostre priorità”, ha concluso Chiamparino. FPD

AFN:CRO – 9.35

ITALIAONLINE, PRESIDIO LAVORATORI AL SALONE DELL’AUTO

Torino, 6 giugno – Una decina di cassaintegrati dell’ex Seat Pagine Gialle si è ritrovata questa mattina davanti al Castello del Valentino, in occasione dell’inaugurazione della quarta edizione del Salone dell’Auto. “L’ex ministro Calenda non ha risolto tutto, ci auguriamo che Il nuovo ministro del Lavoro Luigi Di Maio faccia qualcosa per queste famiglie – dice Gabriele Accornero, uno dei lavoratori – Si tratta di 400 persone in tutta Italia a rischio licenziamento con 7 sedi in tutto il Paese a rischio chiusura, compresa quella di Torino. È inconcepibile”. Sindacati e azienda incontreranno Di Maio il prossimo 13 giugno insieme con la sindaca Chiara Appendino e il presidente della Regione Sergio Chiamparino. “Faremo di tutto affinché la sede resti a Torino e si riduca il numero degli esuberi”, ha puntualizzato l’ex sindaco all’arrivo al Valentino dopo aver scattato una foto con i lavoratori. FPD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *