Lotto marzo, il corteo delle donne a Torino

L’otto marzo dopo l’ondata del #metoo ha visto scendere in piazza milioni di donne, da Melbourne ad Afrin, da San Pietroburgo a Buenos Aires, chiamate nelle strade da Non Una Di Meno. Più di settanta Paesi, quaranta piazze in Italia per chiedere lo stesso salario, lo stesso accesso alla carriera e la stessa possibilità di camminare libere degli uomini, per aprire gli occhi sulla violenza sessuale, domestica ed economica di genere. 

LUCREZIA CLEMENTE
CAMILLA CUPELLI
MARTINA PAGANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *