Lavoro o sfruttamento? Landini presenta il libro di Marta Fana

"Non è lavoro, è sfruttamento"

Negare i diritti con le promesse di conquistare, magari un domani, delle tutele lavorative; costringere a lavorare per pochi euro l’ora pur di non restare a casa; chiedere impegni gratis con stage infiniti. Sono alcuni degli episodi del mondo del lavoro in Italia che Marta Fana, ricercatrice in economia presso l’Istituto di studi politici di Sciences Po a Parigi, denuncia nel suo libro “Non è lavoro è sfruttamento” che presenta questa sera al World Press Photo. Con lei, per parlare delle condizioni di lavoro nel Belpaese, l’ex segretario generale della Fiom-Cgil Maurizio Landini. L’appuntamento è al Museo, Mastio della Cittadella alle 20.30.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *