Storie di calcio e di vita al Circolo dei lettori

La frase di Arrigo Sacchi “Il calcio è la cosa più importante delle cose meno importanti” può suonare consolatoria per quelli che non ce l’hanno fatta a sfondare, a diventare calciatori. Paolo Amir Tabloni, autore di 999. Le storie vere dei campioni mancati, dà voce a chi ha dovuto rinunciare al sogno per svariati motivi – dalla precedenza allo studio, ai treni persi metaforicamente e non, fino ai gravi infortuni – e rappresenta la stragrande maggioranza dei casi, in cui si ritrova anche lui, ex portiere.                                                    

Sogni che diventano incubi, un gioco che non è più divertente, la realtà che si scontra con i desideri: è l’altra storia del gioco del calcio, quella dei vinti, quella che non racconta nessuno, attraverso le vicende di ventinove ex calciatori, che hanno trovato modo di esprimersi in altri campi. Questa sera alle 21 al Circolo dei lettori, Tabloni presenta il suo nuovo libro insieme a Gianluca Pessotto e Marco De Marchi, due ex calciatori che hanno anche vinto titoli importanti con la Juventus, ma che hanno comunque avuto a che fare con faccende più importanti nella loro vita. Perché 999, più di ogni altra cosa, parla di vita.

ARMANDO TORRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *